fbpx
Blog

Come guarire le relazioni karmiche?

Prima di tutto, prendere coscienza di ciò che sta accadendo nel vostro rapporto, delle lezioni che ti trasmette  l’Anima di questa persona e in cosa ti aiuta. Dopo fare il passo verso l’accettazione attraverso questa consapevolezza.

Quando ti senti preso dalle energie «negative», ripeti: “accetto questa situazione con amore, ti ringrazio, mi libero, ti libero. Io sono l’amore, io sono la luce, io sono l’anima. Mi sto aprendo a un flusso di luce e amore. Scelgo di vivere attraverso l’anima. Scelgo l’amore». E così fino a quando non ti senti meglio e liberato. Solo attraverso la vera accettazione e l’amore, è possibile la guarigione. Poiché l’accettazione è una connessione, un’unità, una fusione e un ritorno alla Sorgente. Ma non è necessario diventare vittima e rassegnarsi, è importante sentirsi e seguire se stessi, ed uscire da qualsiasi situazione con l’accettazione. Accettare non significa riconciliarsi e trascinare la propria esistenza sotto l’oppressione di un’altra persona. Accettare è andare avanti, aprirsi, espandersi, seguendo il tuo richiamo interiore.

È importante rendersi conto che non ha senso cercare di cambiare qualcuno, ma te stesso/a. Cioè, inizia con te stesso e credimi, quando inizi a cambiare, anche le persone vicine a te cambiano con il tempo. È importante per ognuno di noi rivelare la propria forza interiore, rivelare la forza del nostro spirito, cioè l’energia Divina. E proprio attraverso le situazioni karmiche, abbiamo l’opportunità di farlo. Possiamo, abbattersi sotto la pressione di una situazione del genere e chiudersi, oppure espandersi e far rivivere la nostra forza interiore, la nostra luce e l’amore.

L’anima è guidata dall’amore, l’ego è guidato dalla separazione, dalla sofferenza.

Senti ora che ruolo vuoi avere nelle relazioni con le persone… E fai la tua scelta. Dopo tutto, Tu sei L’amore, Tu sei la luce e in ognuno di noi c’è una forza potente che è in grado di creare interi mondi.